Torna indietro
7 consigli per riciclare i filtri delle tisane

I filtri di tisane, infusi e camomille già utilizzati possono avere una seconda vita ed essere utili per molti scopi, conservando le loro proprietà lenitive e idratanti. Ecco quali.

L’orologio scorre con lentezza, sono le dieci di sera e stai sorseggiando la tua tisana preferita. Magari una bevanda che concilia il sonno come la tisana Rilassante

Ti osservi allo specchio, il tuo viso racconta perfettamente l’intensità della giornata. 


A pochi metri da te, però, c’è un rimedio naturale per sconfiggere i segni della stanchezza: la bustina della tisana che hai appena preparato! Posizionala sul viso e lascia agire per almeno mezz’ora; dopodiché sciacqua con acqua tiepida. Ingredienti come la camomilla, o il biancospino che contiene molti flavonoidi, hanno proprietà tonificanti, grazie alle quali la pelle sarà nuovamente fresca e illuminata. 

Questo è solo uno dei consigli per il riutilizzo dei filtri delle tisane: vediamo insieme anche gli altri. 

I filtri delle tisane contro le scottature

Ti sei esposto ai primi raggi solari senza protezione? Oppure hai rimediato una bruciatura mentre eri ai fornelli? I filtri di tisane, infusi e camomille sono ottimi rimedi contro scottature o lievi bruciature. 

Come utilizzarle? Applica per qualche minuto il filtro umido sulla pelle e sentirai subito una piacevole sensazione di benessere: tisane, contenenti erbe come malva e tiglio, hanno proprietà lenitive che aiutano a placare il fastidio.

Elimina i cattivi odori

Tenere il frigo profumato e in ordine è una bella impresa. Ma i filtri delle tisane sono degli alleati in più. Validi aiuti per eliminare i cattivi odori sono le bustine aromatizzate con scorze di limone o liquirizia, contenute nelle nostre tisane Digestiva e Regolarità

Senza dimenticare le tisane alla lavanda: sono tutti ottimi deodoranti naturali ideali per profumare spazi chiusi di piccole dimensioni. Fai asciugare bene la bustina utilizzata, mettila nel frigo all’interno di una tazza, in auto, negli armadi o nei cassetti per deodorare bene gli spazi. 

Riutilizza le bustine di tisane per lenire le escoriazioni

Tuo marito ha appena rasato la barba e sente un po’ di fastidio? Riutilizza le bustine delle tisane per calmare l’irritazione. Le bustine umide che contengono estratti di sostanze come la camomilla, ingrediente della Digestiva, rilasciano proprietà lenitive che placano l’irritazione. Il sollievo è garantito! 

E per una pelle più sana e bella, le preziose bacche di Goji sono un altro utilissimo elisir di bellezza, grazie all'alta concentrazione di carotene e luteina sono ottime per mantenere gli occhi in salute e per supportare l'idratazione e l'elasticità della pelle.

Riciclo dei filtri delle tisane? Ne beneficia il giardino

Il clima primaverile ti spinge a rimettere mano al giardino e alle piante di casa. Ricicla i filtri delle tisane come concime naturale: contengono molte proprietà nutritive. Per utilizzarle al meglio, puoi mescolare le erbe contenute al loro interno con il terriccio. Oppure puoi aggiungere il contenuto dei filtri all’acqua per annaffiare e nutrire le tue piante. 

Pediluvio fai da te? Sì, con i filtri delle tisane

Dopo una giornata impegnativa ti meriti un po’ di relax. Concediti un pediluvio rilassante: basta riempire una bacinella d’acqua tiepida e immergere i filtri aperti per qualche minuto.

L’eucalipto, ingrediente della tisana Difesa rilascia un gradevole profumo ed è un ottimo rimedio per restituire salute e riposo ai piedi stanchi. Vedrai subito i benefici!

Tintura per capelli

I filtri delle tisane possono essere riutilizzati anche per coprire qualche capello bianco di troppo. Al contatto con l’acqua calda alcune erbe rilasciano pigmenti da usare come tinte per capelli. 

Mescola le bustine a un cucchiaino di salvia e uno di rosmarino, lascia poi il mix in infusione per una notte intera; il giorno dopo puoi utilizzarlo per lo shampoo. Non risciacquare i capelli e ammira il risultato allo specchio.

E se vuoi scoprire altri rimedi naturali per rimanere bella e in splendida forma, leggi i cinque consigli di bellezza prima di andare a letto. Buona lettura!

articoli correlati