Torna indietro

Come dormire bene d’estate

8 consigli e una tisana per un buon sonno anche quando fa caldo.

Dormire bene d’estate: sogno o realtà? Realtà, perché per farlo non occorre scalare una montagna, ma basta seguire alcuni consigli e affidarsi al gusto di una nuovissima tisana. Seguici e scopri con noi come si fa a dormire bene d’estate attraverso otto consigli.


1. Fai attenzione alla temperatura della tua camera da letto

La temperatura della stanza in cui dormi non dev’essere né troppo calda né troppo fredda, ma il più possibile naturale. Quindi durante il giorno cerca di tenere chiuse le finestre per non far entrare il caldo e la sera, se accendi condizionatore o ventilatore, ricordati di spegnerli almeno un’ora prima di andare a letto.


2. Scegli il cotone e la seta per le lenzuola 

Questi due materiali, se scelti per lenzuola o pigiama, sono l’ideale per l’estate perché consentono un maggiore ricircolo d’aria. Un consiglio in più è prestare attenzione al colore: i colori scuri attraggono la luce e il calore, a differenza di quelli chiari.


3. Spegni tutte le luci 

Niente lampade, telefonini e nemmeno il televisore in stand by! Per dormire bene la stanza deve essere totalmente al buio. La luce, oltre a disturbare il riposo, aumenta anche la temperatura percepita. Il risultato? Un sonno disturbato e faticoso durante tutta la notte.


4. Rinfrescati con del ghiaccio

Un cubetto di ghiaccio passato su tempie, polsi e caviglie è la soluzione giusta per abbassare la temperatura corporea in modo semplice e naturale. Allo stesso modo puoi anche concederti un bel pediluvio con acqua tiepida. Ti aiuterà a rilassarti e a dormire meglio.


5. Ascolta un po’ di musica rilassante

La musica può fare davvero la differenza quando si tratta di dormire bene. Secondo alcuni studi 45 minuti di musica prima di dormire possono migliorare il sonno notturno. A patto ovviamente che sia musica rilassante. 


6. Assapora una cena leggera 

Anche l’alimentazione è fondamentale per dormire bene d’estate. Ti consigliamo di cenare almeno 3 ore prima di andare a dormire, possibilmente preferendo un pasto leggero e digeribile. 

No a fritti, condimenti pesanti e alcolici. Sì a insalate, carni bianche, pesce e altri cibi estivi freschi, magari accompagnati da una deliziosa tisana fredda.


7. Fai qualche esercizio di respirazione o di Yoga

Il trucco giusto è trovare attività super rilassanti come qualche esercizio di Yoga o di respirazione. Ok anche a libri e meditazione. No a smartphone, tablet e altri apparecchi elettronici che possono mantenere troppo attivo il cervello. Quelli è meglio spegnerli 30 minuti prima di coricarsi.


8. Bevi la tisana giusta 

Il tuo vero alleato per dormire bene d’estate è l’ultima nata in casa Bonomelli: la tisana Dormi Bene


Questa funzionale e gustosa tisana, grazie alla presenza di tiglio, lavanda, passiflora e luppolo, piante tradizionalmente note per favorire un buon sonno sereno, è un’ottima soluzione per una notte a tutto riposo.

Come dormire bene d’estate - Bonomelli
articoli correlati