Torna indietro
8 consigli per affrontare con il sorriso la primavera

La primavera è la stagione della rinascita, ma per molti è anche causa di qualche fastidioso malessere. Ecco 8 suggerimenti per viverla in positivo, sfruttando i rimedi naturali e portando in tavola i cibi giusti.

La primavera porta con sé lo spettacolo della rinascita di campi e giardini, è il momento in cui le proprietà delle erbe curative e altri rimedi naturali raggiungono il massimo delle loro potenzialità. In questo periodo dell’anno, però, molte persone sono soggette ai cosiddetti “disturbi primaverili”: mal di testa, insonnia, stanchezza muscolare e nervosa, apatia e così via. Questi fastidiosi problemi sono però contrastabili con la medicina naturale, con una corretta alimentazione e con l’utilizzo delle proprietà benefiche di erbe e piante. Ecco come:

1) Menta, un aiuto a tuttotondo

Usata fin dall’epoca degli Egizi, la menta vanta molteplici proprietà: è indicata come stimolante dello stomaco, per contrastare disturbi gastrointestinali e mal di testa, previene la nausea, stimola la digestione e procura benefici effetti per chi soffre di insonnia e nervosismo, tipici di questo periodo. La puoi trovare anche nella Digestiva Bonomelli, che contiene Menta, Rabarbaro, Genziana ed estratto di Zenzero.

2) Avena a colazione

Per combattere la fastidiosa sensazione di stanchezza tipica della primavera, può essere utile cominciare la giornata con una colazione a base di avena, molto apprezzata anche da chi fa sport per le sue proprietà nutrizionali, la presenza di Omega6, di acido folico, di minerali come potassio e zinco, vitamina A, B1, E. Inoltre, è ricca di triptofano, che influenza positivamente i livelli di serotonina e melatonina. È una buona idea impostare la colazione con torte, biscotti o barrette a base di farina o fiocchi di avena, da abbinare a un infuso Bonomelli Papaya e Arancia, fresco e profumato.

3) Attenzione alla gola

Il vento di primavera è un vero e proprio incubo per chi è affetto dalle allergie primaverili. Per contrastare questi disturbi in modo naturale, si può sfruttare la vitamina C, rimedio eccellente per chi si trova a convivere con bronchiti asmatiche e raffreddori allergici. La vitamina C è presente negli agrumi (soprattutto nella scorza), nei kiwi, nelle fragole, ma anche in broccoli e pomodori, cibi preziosi a ogni età. Puoi trovarla anche nella Anti-Age Pelle Bonomelli, con Arancio, Carota, Limone e vitamine A, C, E.

4) Stop all’irritabilità

Mantenere alta la propria vitalità fisica e mentale può rivelarsi arduo in primavera. Per contrastare irritabilità, tensioni muscolari e stanchezza è utile il magnesio, minerale prezioso per sostenere l’equilibrio del sistema nervoso. Per garantire all’organismo il corretto apporto di magnesio, largo a spinaci, cereali integrali, mandorle, cacao amaro, piselli e carciofi. La Vitalità Bonomelli, a base di Menta, Liquerizia, Magnesio e vitamine C, B1, B2, B12 e Niacina, regala tono ed energia e si può preparare anche in acqua fredda, per essere consumata dove e quando preferisci.

5) Operazione detox

Per affrontare la primavera in modo positivo è importante mettere in pratica qualche strategia per disintossicarci dagli accumuli di scorie invernali. Indispensabile, in questo periodo, seguire un regime alimentare che riduca grassi, dolciumi industriali e proteine animali, associato a una cura depurativa a base di succhi freschi centrifugati (carote, zenzero, limone, ecc.). Via libera alle tisane: in questa fase di disintossicazione può rivelarsi utile la Detox Bonomelli, a base di Betulla, Tarassaco, Carciofo, Goji, estratto e foglie di Menta e Vitamina C.

6) Ananas, il re del benessere

Drenante, diuretico, ricco di antiossidanti e vitamine, l’ananas è da tempo immemore conosciuto per le sue proprietà benefiche: è ricco di minerali, di vitamine, di aminoacidi e di acqua. Ma è la l’enzima della bromelima a proclamarlo il re del benessere, con le sue doti di antinfiammatorio naturale e le sue conclamate proprietà digestive, oltre che valido aiuto in caso di gonfiore addominale e bruciore di stomaco. In primavera, dunque, è importante non farlo mancare sulla nostra tavola. Puoi gustarlo anche nell’Infuso Bonomelli Ananas e Pesca, dolce e vellutato.

7) Stimolare le difese

La stagione primaverile, con i suoi sbalzi climatici, può portare con sé qualche problema per il nostro apparato respiratorio. Per la protezione delle prime vie respiratorie sono utili i frutti di acerola e la rosa canina, ricchi di vitamina C, così come il timo e l’echinacea, che aiutano a stimolare le naturali difese dell’organismo. La Difesa Bonomelli contiene proprio Acerola, Rosa Canina, Timo ed estratto di Echinacea: un aiuto naturale perfetto per le proprie difese.

8) Sonno ristoratore

L’arrivo della primavera per qualcuno è sinonimo di cattivo riposo. C’è una risposta scientifica: l’aumento della luce solare disturba la secrezione di melatonina, importante per la regolazione del sonno. Per adeguarsi ai nuovi ritmi legati alla variazione della luce è utile mettere in pratica qualche strategia: cercare di evitare computer e videogames nelle ore serali, via libera invece a libri, riviste, bricolage. Sono utili anche incenso e candele da diffondere per casa. E prima di dormire, è sempre una buona abitudine quella di bere una tazza di Camomilla ideale per rilassarsi e prepararsi ad un buon sonno.

articoli correlati