Torna indietro
5 libri perfetti da leggere in Autunno, quando cadono le foglie

I nostri consigli di lettura per i mesi autunnali

Il momento dell’anno in cui le temperature si abbassano e le giornate si accorciano, il sole diventa più timido e la pioggia, invece, comincia a far compagnia più spesso, riserva bellezze e ricompense. Infatti un divano e un cuscino, una coperta leggera, un libro e una tazza di Camomilla Filtrofiore Bonomelli sono la coccola perfetta e a portata di mano. 

La lista di romanzi che segue è quella giusta per l’autunno.


1. Il gigante sepolto di Kazuo Ishiguro 

È l’ultimo romanzo dello scrittore fresco di Premio Nobel, nato a Nagasaki ma presto trasferitosi in Inghilterra. Parla di nebbia, e di ricordi che scompaiono, proprio per via di quella coltre grigia che nasconde tutte le cose. Axl e Beatrice cercano loro figlio, lassù in Inghilterra, il paese più autunnale, dove si nascondono creature fantastiche


2. E poi, Paulette di Barbara Constantine  

Questo è il libro giusto per una serata in cui si ha voglia di sorridere. Racconta di Ferdinand e della sua solitaria vita in campagna insieme al suo gatto. La sua famiglia è indaffarata e nessuno ha tempo per lui. Un giorno, però, scopre che alla sua vicina è crollato il tetto di casa. Cosa può fare? A Ferdinand non resta che invitare Marceline a stare da lui. E così la donna accetta, e si porta con sé il vecchio gatto, il cane e l’asino. Ma non finisce qui. Perché gli ospiti aumentano ancora, e alla fine arriva anche Paulette


3. Le regole della casa del sidro di John Irving

Homer Wells è un giovane di buoni sentimenti, orfano, educato da Wilbur Larch che l’ha accolto nel proprio istituto. Il medico spera che Homer prenda il suo posto, un giorno, ma il ragazzo vuole scoprire la vita che c’è fuori, da solo. Allora se ne va, e capita in una fattoria dove si produce il sidro. E capisce, confrontandosi con altri, sconosciuti, diversi, di saper ben poco delle regole della vita. Poi, però, arriva l’amore


4. La simmetria dei desideri di Eshkol Nevo

I protagonisti sono quattro, amici, con tutta la vita davanti e tanti sogni. Una ragazza, quella giusta, e anche un mondo migliore, e poi gli studi, l'esercito, le avventure. Un giorno, precisamente durante la finale dei Mondiali di calcio 1998, a uno di loro viene un’idea, scrivere su un foglietto i propri desideri, le ambizioni per il futuro, e poi attendere la successiva finale della coppa del mondo e vedere se si sono realizzati.


5. Molto forte incredibilmente vicino di Jonathan Safran Foer

C'è qualche problema qui nelle Torri Gemelle, ma è tutto sotto controllo. È l’sms che un padre manda al figlio, l’11 settembre. Il padre non fa ritorno, ma il ragazzino trova una busta misteriosa contenente una chiave. È in quel momento che inizia la sua ricerca, commovente e fantastica nello stesso tempo, che lo porterà a fargli incontrare tante persone, e soprattutto ritrovare il suo nonno. 

articoli correlati